come-gestire-un-narcisista

Come gestire un narcisista? Capire come comportarsi con un narcisista è fondamentale per la salvaguardia della propria felicità in amore.

Oggi i narcisisti abbondano rispetto a un tempo, pertanto capire come trattare un narcisista permette di salvarsi dal calvario di una relazione disfunzionale.

Tuttavia non tutti i narcisisti, anche se affetti da disturbo narcisistico di personalità sono patologici.

È possibile infatti distinguere il narcisismo ordinario da quello maligno (narcisismo patologico).

La maggior parte di persone narcisiste, essendo estremamente riflessive, usano manipolare sia il partner che e la relazione, lo fanno al fine di ottenere favori e comodati personali.

Comprendere appieno come gestire un narcisista significa anche analizzare le manipolazioni che questi usano e capire come comportarsi col narcisista covert per neutralizzarle.

In questo articolo esporremo 6 tecniche influenzanti che permettono di gestire una persona narcisista anche se si tratta di narcisismo patologico.

Tuttavia prima di continuare nella lettura puoi fare il download della versione gratuita di come mettere ai tuoi piedi un narcisista ebook.

Inserisci la tua migliore email nel form sottostante e reclama la tua copia a costo zero proprio adesso.

Come Mettere Ai Tuoi Piedi Un Narcisista Manuale versione gratuita

Scarica il manuale più acquistato nel 20021 dalle donne italiane a costo zero!

We respect your privacy.
indifferenza uccide un narcisista 332

Come gestire un narcisista – strumenti tattici

come-gestire-un-narcisista

Il narcisista non si innamora mai di una donna, ma crede di amarla.

Egli scambia l’infatuazione provata per amore autentico.

Apprendere come gestire un narcisista diviene quindi fondamentale, soprattutto quando non si intende allontanare il partner e quindi lasciare il narcisista.

Spesso ci si ritrova a scoprire di essere in relazione con un narcisista parecchio tempo dopo essere sposati.

I narcisisti, soprattutto quelli che vengono denominati col termine narcisista covert, tireranno giù la loro maschera subito dopo il primo conflitto di coppia, discutere con un narcisista diventerà usuale.

Definiamo primo conflitto significativo nella coppia come fattore importantissimo nella relazione con un narcisista.

È quel momento in cui la tensione vissuta nella coppia a causa della disputa porta il narcisista a manifestarsi nella sua vera essenza detta anche narcisista overt.

Molte donne lamentano di essere diventate consapevoli del narcisismo patologico del marito o fidanzato al momento in cui queste hanno minacciato di voler chiudere la relazione con l’aguzzino.

Occorre capire sin da subito se la persona con la quale si sta comunicando è un narcisista patologico o un empatico.

Ma non basta: bisogna sapere anche se è della tipologia narcisista covert ordinario oppure patologico.

Lo vuoi sapere non solo per capire come comportarsi con un narcisista, ma anche per poter prendere una posizione le decisioni che prenderai sin da subito nei suoi confronti.

Se hai a che fare con un narcisista: ecco come trattare un uomo simile

come-gestire-un-narcisista

Quando parliamo di capire come gestire un narcisista ci riferiamo al concetto di come rieducarlo all’empatia e al rispetto.

Il rispetto è qualcosa che spesso i narcisisti non sempre usano nei confronti di un partner.

È possibile fare cambiare una persona narcisista?

La risposta è si, solo se trattasi di un narcisista non pericoloso, che quindi non è un maligno patologico.

Se lui è in condizioni patologiche, l’uso di qualsiasi stratagemma di comunicazione influenzante e rieducativa non sortirà alcun effetto sui suoi paradigmi interiori del narcisista.

Il narcisista patologico dovrebbe essere esclusivamente trattato in ambito psicoterapeutico da specialisti.

Quando invece si è in relazione con un narcisista ordinario, ci sono diversi protocolli di comportamento che è possibile utilizzare.

Il fine è sempre quello di aumentare o diminuire il suo coinvolgimento e rieducarlo a un’empatia sempre più profonda.

Anche se può apparire paradossale chiedersi se un narcisista può guarire non possiamo evitare di prendere atto che esistono uomini ex narcisisti.

Ma chi è un uomo ex narcisista?

È un narcisista ordinario che ha subito un processo di rieducazione all’altruismo.

Spesso si produce addirittura un cambiamento estremo inverso, del tipo ex narcisisti che scoprono la vocazione religiosa e si trasformano in preti empatici.

Alcune esperienze possono impattare in modo talmente profondo sulle personalità narcisiste da permettere una commutazione marcata da narcisisti in uomini rispettosi dei sentimenti del prossimo.

Allo stesso modo è possibile usare modelli di comunicazione che ampliano la consapevolezza di un narcisista a tal punto da trasformarlo radicalmente.

come-gestire-un-narcisista

Ho inserito alcune procedure su come comportarsi con un narcisista in modo efficace all’interno di un breve manuale PDF ricco di contenuto.

Puoi caricare gratuitamente il report su come trattare un narcisista cliccando il pulsante in basso.

come-gestire-un-narcisista

Come trattare un uomo con il disturbo narcisistico di personalità prelevati dal manuale come mettere ai tuoi piedi un narcisista

come-gestire-un-narcisista
  1. Puoi impostare o ribaltare il frame di percezione del narcisista. Dicasi frame o cornice percettiva mentale l’attività del rappresentare a se stessi una persona, comunicazione, contesto, situazione evento etc. Ad esempio: uno dei frame che è possibile impostare per trattare un narcisista è quello del premio. Chi dei due è il premio da raggiungere? Chi rincorre chi? Esistono molteplici tattiche per impostare il frame. Tu vuoi sapere come comportarsi con un narcisista per farti rincorrere senza fare l’opposto. Devi quindi fargli percepire che è lui che ha bisogno di te. Come comportarti con un narcisista quindi? Ponigli dei paletti da superare nella relazione e fatti rincorrere!
  1. 2 Somministrazione dello stimolo dell’abbandono: la maggior parte di narcisisti sono vulnerabili ed estremamente reattivi all’abbandono. È possibile inserire inneschi come funzione di stimolo all’interno di frasi, messaggi, chiamate telefoniche da usare nella relazione con un narcisista
  1. 3 Usare il condizionamento della relazione per coinvolgere il narcisista. Per condizionamento si intende impostare delle regole riguardo la propria disponibilità. Se sarai troppo assecondante nella relazione con un narcisista evitando di mettere dei paletti al rapporto lui perderà interesse per te. Egli sarà spinto inconsciamente a sostituirti con una donna narcisista che lo condiziona creandogli turbamenti continui.
  1. 4 Somministrazione del rifiuto subliminale. Se hai avuto a che fare con un narcisista, allora sai bene come questi uomini usino il sarcasmo, l’ironia e l’umorismo per coinvolgere le donne. Fanno uso di questi modi di comunicare per invalidare il partner e poi farsi perdonare. Successivamente i narcisisti si giustificano dicendo che scherzavano. Somministrare il rifiuto al narcisista nel giusto modo significa quindi squalificarlo. Agendo in questo modo si produrranno due effetti importanti che sono: 1 nel sentirsi rifiutato il narcisista ridurrà inconsciamente il suo bisogno di manipolarti. 2: se lo rifiuterai umoristicamente starai creando l’effetto molla. In altri termini: tanto più lo respingerai e tanto più egli sperimenterà attrazione nei tuoi confronti.
  1. 5 Somministra al narcisista la comparazione fallimentare. I narcisisti non tollerano di essere comparati a qualcuno che reputano con maggior valore sociale di loro. Quando metti in competizione i narcisisti con un potenziale rivale o competitore ti percepiranno come una fonte di stimolazione emozionale significativa. Diventerai importante per loro. I narcisisti sperimenteranno l’esigenza inconscia di esercitare maggior controllo su di te (coinvolgendosi profondamente). Ci sono modi giusti e sbagliati per attivare la comparazione fallimentare. Questa tattica funziona egregiamente con i narcisisti istrionici bipolari.
  1. 6 Somministragli la colpa. Il sigillo chiamato senso di colpa è in grado d’incidere significativamente su alcuni tipi di narcisisti. In special modo sul narcisista perfetto ed eremitico. Quando si dice fargli vivere un lieve turbamento relativo al senso di colpa non significa doverlo accusare apertamente. Anche in questo caso occorre usare l’astuzia per gestire un narcisista usando tale sigillo turbativo.
    Usa col narcisista della tipologia il bello e il sociale il giudizio negativo, ma fallo in tono umoristico. Creagli stati di tensione calibrata e poi gratificali e ti sarà riconosciuto da questi ultimi un ascendente psicologico importante.

È possibile approfondire i sei sigilli del narcisista scoprendo le dozzine di modi per miscelarli al fine di creare gli effetti desiderati in qualsiasi narcisista li trovi nel mini corso come mettere ai tuoi piedi un narcisista clicca qui

come-gestire-un-narcisista

Come gestire un narcisista tramite l’uso di storytelling

come-gestire-un-narcisista

Cosa centra lo storytelling con i narcisisti?

La maggior parte di narcisisti usano le menzogne inserendole all’interno delle storie che raccontano.

Tra gli storyteller più acclamati spicca il narcisista istrionico definito anche il falso per eccellenza.

Per tale motivo dovrai capire come bisogna trattare un narcisista usando le storie che ti racconteranno.

Ti chiederai al contempo con che storie controbattere per neutralizzare le sue manipolazioni e aumentare il tuo valore ai suoi occhi durante la relazione con un narcisista.

Tutti quanti noi quando comunichiamo avvertiamo il bisogno di fare “CATARSI” (sfogarci).

Ci sfoghiamo raccontando quello che ci è successo e cosa sta succedendo di eclatante nella nostra vita condividendo l’informazione anche nell’interagire con i narcisisti.

La condivisione di esperienze crea una sensazione di piacere, tanto forte quanto quella che provano i narcisisti nel rivelare i segreti che avrebbero dovuto tacere.

Nessuno di noi imposta delle storie strategiche per persuadere, sedurre o difendersi dai narcisisti.

Non lo facciamo perché siamo condizionati a comunicare in modo istintuale e naturale evitando d’impostare come comportarsi con un narcisista.

Quando si capisce come installare delle credenze e convinzioni nella mente del narcisista attraverso il racconto di storie, allora sarà possibile sperimentare realmente una nuova dimensione di potere personale.

Il potere di riuscire a rieducare all’altruismo un narcisista ordinario.

come-gestire-un-narcisista

Come gestire i narcisisti concludendo

I narcisisti avendo una spiccata tendenza a ragionare più che a vivere emozioni sviluppano capacità intellettuali elevate sin dall’infanzia.

Poiché un narcisista è divenuto tale a causa di traumi subiti in tenera età oggi ha dovuto sigillare tali eventi presenti nella sua memoria emotiva.

Queste esperienze vissute però pur comprimendole fuoriescono e si manifestano lo stesso, ecco perché i narcisisti manipolano il partner affliggendogli gli stessi traumi da loro vissuti.

Capire come gestire un narcisista quindi ha molto a che fare con il mettersi in contatto con i paradigmi che governano questi uomini narcisisti.

Ci sono molti stratagemmi e tattiche di fraseggio dello storytelling, di atti comportamentali per mettere ai propri piedi un narcisista in senso metaforico.

Oggi ci si può riscattare da una relazione disfunzionale con un narcisista senza dover usare complesse teorie accademiche o chissà quale formula magica.

Serve solo una mentalità aperta al trattamento di un uomo con il disturbo narcisistico di personalità.

Ci vuole il desiderio di apprendere qualcosa di nuovo che potrebbe sembrare un tantino bizzarro, ma di facile applicazione pratica da usare con un narcisista.

Qualcosa che sia funzionale al 100%, applicabile in modo veloce da qualsiasi donna si trovi in relazione con un narcisista e la trovi cliccando questo link.

come-gestire-un-narcisista