di-cosa-ha-paura-un-narcisista

Di cosa ha paura un narcisista? Cosa teme il maschio narcisista maggiormente?

In questo articolo andremo a fare luce su quelle che sono le peggiori paure di un narcisista e come sfruttarle a tuo vantaggio per farti riconoscere valore e rispetto assoluto.

Quello che leggerai non è la solita retorica ovvia e scontata su cosa temono i narcisisti, ma un assemblato d’informazioni che prendono in esame le reazioni di ogni singola tipologia psicologica narcisistica.

Capire a fondo quindi di cosa ha paura un narcisista potrebbe aiutarti a ottenere maggiore stima da parte sua e rinnovare la tua relazione.

Leggi questo contenuto solo dopo aver scaricato la versione gratuita di come mettere ai tuoi piedi un narcisista per una migliore comprensione dell’articolo.

Clicca l’immagine sotto per fare il download del manuale.

report gratuito

Di cosa ha paura il narcisista i suoi 6 incubi peggiori

di-cosa-ha-paura-un-narcisista

1) Il narcisisti hanno troppa paura di venire abbandonati.

È il narcisista eremitico a vivere in modo significativo la paura dell’abbandono da parte di un partner.

Spesso questo tipo di narcisista quando diviene patologico sviluppa un vero e proprio accanimento verso il partner, proprio per eludere le sue paure irrazionali.

L’accanimento narcisistico può anche manifestarsi come love bombing iniziale, che terminerà soltanto quando il narcisista sarà lasciato definitivamente.

2) Il narcisista ha paura del giudizio negativo.

I narcisisti temono il giudizio negativo, soprattutto quello che viene emesso da chi reputano abbia maggior valore sociale rispetto a quanto se ne auto attribuiscono.

È il narcisista bello e il sociale a risentire in modo significativo dei giudizi negativi emessi da altri nei loro confronti.

Quando una donna emette un giudizio negativo riguardo le prestazioni sessuali del narcisista allora sta aprendo un vero e proprio sigillo traumatico nel narciso.

di-cosa-ha-paura-un-narcisista

3) Il narcisista ha paura del condizionamento.

Tutti i narcisisti impongono al partner gli stessi condizionamenti che loro stessi temono di ricevere.

Le regole da rispettare per un narciso rappresentano un altro sigillo turbativo che non vorrebbero si violasse.

Tuttavia, proprio attraverso il regolamentare una relazione è possibile fare in modo che i narcisisti restino coinvolti infatuandosi.

4) Un narcisista ha paura della comparazione fallimentare.

I narcisisti hanno paura di essere comparati a persone, idee e oggetti che possano metterli nell’ombra.

Un narcisista teme di essere identificato come un perdente, anche se cerca inconsciamente l’agonismo con altri pretendenti corteggiatori del suo bersaglio.

Mettere un narcisista in una situazione di comparazione fallimentare significa quindi farlo sentire perdente rispetto a un suo concorrente.

In oltre tale tattica risulta essere ottima quando si tratta di difendersi dai narcisisti senza provocare liti e conflitti..

5) Il narcisista ha paura di vivere la colpa.

Il narcisista teme di essere accusato e sentirsi in colpa.

È il narcisista istrionico a essere più sensibile al senso di colpa rispetto le altre tipologie.

Quando egli ritiene che lo si stia accusato ingiustamente allora entra in crisi a tal punto da assumere addirittura identità alternative.

Se possono escogitare innumerevoli stratagemmi su come gestire un narcisista basandosi semplicemente sul criterio-sigillo del senso di colpa.

6) Un narcisista ha paura del rifiuto.

La paura di essere rifiutato nel narcisista è un elemento che lo coinvolge profondamente.

Egli farebbe ti tutto pur di non sentirsi rifiutato, soprattutto se tale rifiuto viene manifestato dall’altro sesso ed è immotivato.

Spiazzare un narcisista bottone

Di cosa ha paura un narcisista e come usarla a tuo favore

di-cosa-ha-paura-un-narcisista

Se hai letto il manuale come mettere ai tuoi piedi un narcisista allora ti sarai impadronita di diverse tattiche sull’uso dei sigilli da usare attraverso il tuo comportamento e le frasi da dire a un narcisista.

Hai anche compreso perché l’indifferenza uccide un narcisista oltre che al motivo per cui la comunicazione informativa e razionale non incide minimamente sulla psiche di un narcisista, ma è più efficace creargli tensioni calibrate.

Chiedersi adesso di cosa ha paura un narcisista significa prendere in considerazione tali elementi per fare passare i tuoi messaggi a livelli più in profondità nella mente del narciso.

In altri termini: sono proprio le sue paure a rappresentare le giuste chiavi di accesso che permettono di poterlo attrarre, rieducare e coinvolgerlo ai massimi livelli.

Vuoi sapere come trattare un narcisista per ottenere maggior rispetto? Usa i suoi turbamenti!

Sapere come applicare i 6 sigilli turbativi significa avere in mano un semplice metodo per trasformare e rinnovare una relazione con un narcisista.

Spesso si sente parlare di lasciare il narcisista manipolatore come se fosse l’unica soluzione plausibile.

Lasciare un narcisista nel giusto modo è sempre consigliabile quando si tratta di un soggetto patologico.

Mi riferisco al narciso che dovrebbe essere seriamente trattato terapeuticamente nelle giuste sedi perché affetto da grave disturbo della personalità.

Negli altri casi, casi in cui si tratta di narcisisti ordinari, lasciarli non è sempre la soluzione giusta.

Lì fuori ci sono fidanzati, mariti, padri, colleghi e persino amanti di tipologia narcisista ordinaria che rappresentano il 67% della popolazione e questi possono essere volutamente rieducati all’empatia.

Rieducare un narcisista non patologico significa fare in modo che ampli la propria intelligenza emotiva sviluppando maggiore empatia.

di-cosa-ha-paura-un-narcisista

In come mettere ai tuoi piedi un narcisista non solo trattiamo a fondo di cosa ha paura un narcisista, ma in modo particolare come fare si che quelle paure divengano gli antidoti al suo cambiamento.

Spiazzare un narcisista bottone

Come applicare in modo semplice le sei paure del narcisista per aiutarlo a cambiare raccontandogli delle semplici storie a effetto enigmatico.

di-cosa-ha-paura-un-narcisista

Di cosa ha paura un narcisista quando si trova ad affrontare un’interazione con una donna della quale è interessato?

Ha paura che le storie che racconta non siano credibili dalla donna che vorrebbe sedurre!

Attraverso lo storitellyng è possibile non solo riconoscere un narcisista covert ma anche creargli un forte impatto emozionale.

Questo non è altro che un nuovo modo per capire se chi ti sta parlando è un empatico o un narcisista e se si trova in stato ordinario o patologico.

Attraverso le storie coniate che racconterai a lui potrai scoprire addirittura che tipo di narciso è semplicemente osservando le sue reazioni.

Potrebbe infatti trattarsi di un bello, sociale, istrionico, eremitico o perfetto e trovarsi o meno in patologia.

Oggi è possibile apprendere come comportarsi con un narcisista senza dover essere una psicologa o una ricercatrice accademica, sufficiente saper gestire un buon storytelling.

Quando avrai scoperto la sua tipologia di appartenenza tramite storytelling potrai calibrare una serie di comunicazioni ed eventi che armonizzino con i suoi paradigmi.

In oltre potrai sapere come lasciare un narcisista nei giusti modi affinché accetti la chiusura della relazione e non si accanisca con stalking o persecuzioni di diverso tipo.

Leggendo il manuale troverai molto altro materiale inedito, pratico e applicabile sui narcisisti sin da subito che resterà con te per tutta la vita dandoti uno svantaggio sleale su tutte le tue concorrenti in amore.

Preleva oggi la tua copia a pagamento di come mettere ai tuoi piedi un narcisista clicca questo link.