Primo appuntamento con un uomo narcisista: ecco cosa fare

Il primo appuntamento con un uomo narcisista è sempre qualcosa di turbativo, anche se ci si è fatta una prima impressione ottimale durante l’ultima interazione con quest’ultimo.

Quando si conosce un uomo narcisista o meno per la prima volta, si tende a percepire una situazione oscillante tra senso di confort e attrazione.

Queste due forze rappresentano delle costanti basilari che possono influire potentemente sul primo appuntamento.

Se da una parte la prima impressione positiva scaturisce dall’ironia unita all’empatia, dall’altra, entrano in gioco le riflessioni personali e i pregiudizi.

Pregiudizi che la nostra parte logica e razionale elabora riguardo la personalità narcisista con cui si sta interagendo.

Gestione del primo appuntamento con un narcisista

In questo semplice special report sono state assemblate alcune procedure valide per gestire al meglio il primo appuntamento col narcisista scaricalo adesso cliccando il pulsante in basso.

Se durante l’approccio con un uomo si é sperimentato un eccesso di attrazione nei suoi confronti, quando lui chiamerà per la prima volta con l’intento di fissare un’incontro, ci si potrebbe trovare a disagio già nel rispondere alla chiamata.

Al contrario, se durante l’approccio iniziale è stata la sensazione di comfort maggioritaria rispetto all’attrazione, allora quando lui chiamerà non si proveranno particolari stati di disagio, ma si tenderà a riflettere maggiormente sul fatto se sia opportuno o meno incontrarlo.

Come gestire il primo appuntamento col narcisista

Uscire per la prima volta con un uomo verso il quale si nutrono seri sospetti che trattasi di un narcisista può scatenare un’armatura difensiva nei suoi confronti, tale da influire sull’incontro medesimo trasmettendo una falsa immagine della propria persona.

Intanto, malgrado si sia esperte informate su come comportarsi con un narcisista, spesso non si può essere completamente sicure che il tipo non sia un altruista.

Questo proprio perché i veri narcisisti durante l’approccio si camuffano da altruisti, aumentando lo stato di comfort rispetto all’attrazione.

Il narcisista è un camaleonte, prende inizialmente le sembianze dell’uomo ideale puntando tutto nel presentarsi confortevole più che attraente, al contrario degli altruisti che per natura sono confortanti ma quando vogliono attrarre una donna mettono la maschera dei narcisisti.

Hai capito bene, gli altruisti sanno che per fare colpo devono stimolare attrazione iniziale maggiore rispetto che al comfort, e quindi nel tentare di fare colpo si comportano come dei narcisisti.

Ma allora, come gestire il primo appuntamento con un narcisista? Semplice: dovrai giocarti la carta della donna narcisista. Le donne narcisiste telegrafano fin da subito il condizionamento del rapporto.

In altre parole: trasmettono sin da subito già nel primo appuntamento con un narcisista che per andare d’accordo con loro occorre rispettare alcune regole e tali regole non le esprimono verbalmente.

Dire ad un uomo narcisista con il quale si è usciti per il primo appuntamento che di solito si è propense a rispettare degli orari è un messaggio sottintesi che sub comunica: “guarda che con me dovrai attenerti a delle regole”.

Quando un narcisista al primo appuntamento percepisce che non si trova di fronte ad una donna ingenua e manipolabile facilmente, allora la sua reazione istantanea sarà quella dell’intrigo e interesse.

Se ne deduce che se sei uscita con quest’uomo per il fine di scoprire se ci sono delle affinità comuni che potrebbero far nascere una relazione, allora tutto il primo incontro deve essere dedicato a quello che definiamo con i termini: fase di indagine.

Vorrai scoprire tramite alcune domande ingenue che porrai a lui (nel caso fosse un narciso), se è in patologico o ordinario e di che tipo di narcisista si tratta e lo scoprirai grazie alle sue reazioni verbali o non verbali che presenta nel rispondere alle tue domande.

Le domande ed altre procedure per l’identificazione del narcisista sono inserite in come mettere ai tuoi piedi un narcisista ebook.

Quando si è certi che si sta uscendo per la prima volta con un narcisista

uscire-per-la-prima-volta-con-un-narcisista

Se hai deciso di uscire con un maschio narcisista ben sapendo che è un narciso ordinario o patologico, allora è auspicabile che tu abbia altri obiettivi rispetto a quelli di una relazione sentimentale.

Molte donne si interessano a narcisisti per ottenere vantaggi professionali, economici, culturali e quant’altro. Queste donne escludono a priori relazioni a lungo termine.

In tal caso il primo appuntamento con un narcisista prende le sembianze di una vera e propria induzione all’infatuazione nei tuoi confronti.

Poiché sai bene che i narcisisti non si innamorano ma si infatuano credendo di innamorarsi, allora quello che vuoi fare è sedurlo usando i paradigmi narcisisti che puoi apprendere all’interno di dominare il narciso ebook cliccando il pulsante in basso.

L’induzione durante il primo appuntamento col narcisista, avviene avendo in mente uno script o “copione mentale” da seguire per affascinarlo creando un enigma di difficile soluzione.

Qualsiasi narcisista che sia istrionico o egocentrico risulta essere sensibile alla comunicazione enigmatica oltre che ai 6 sigilli che sono: rifiuto sotto inteso, senso dell’abbandono, giudizio negativo, comparazione, condizionamento, colpa.

L’utilizzo di queste leve induttive nei giusti tempi e modi unite alle famose tarature ti garantiranno di acquisire un ascendente di fascino, intrigo e desiderio nei suoi confronti già al primo appuntamento.

Per maggiori informazioni sul sistema completo vedi come puoi mettere ai tuoi piedi una personalità narcisista al primo appuntamento pulsante in basso.

primo-appuntamento-con-un-uomo-narcisista